Benvenuto in Famiglia Cattolica
Famiglia Cattolica da MSN a FFZ
Gruppo dedicato ai Cattolici e a tutti quelli che vogliono conoscere la dottrina della Chiesa, Una, Santa, Cattolica e Apostolica Amiamo Gesu e lo vogliamo seguire con tutto il cuore........Siamo fedeli al Magistero della Chiesa e alla Tradizione Apostolica che è stata trasmessa ai santi una volta per sempre. Ti aspettiamo!!!

 
Previous page | 1 2 3 | Next page

COME SI FA A STABILIRE SE PAGARE O NO LA DECIMA?

Last Update: 5/18/2009 1:17 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 6
Registered in: 11/11/2008
Registered in: 11/11/2008
Age: 56
Gender: Male
5/18/2009 8:49 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

sono d'accordo con molti/e di voi sul fatto che la "decima" non si deve pagare anche se di recente , una persona che copre incarichi di responsabilità in una comunità evangelica , ad una mia precisa domanda ha risposto che nella propria chiesa la "decima si paga e che tutti quelli che vogliono ubbidire a Dio la debbono pagare!" [SM=g7315]  - A volte prvo una sincera "tenerezza" per alcuni pastori o ministri di culto che insistono così su questo punto ; negli Stati Uniti e nelle nazioni protestanti in genere ottenere il titolo di "ministro di culto" significa avere una retribuzione fissa dallo stato e dei notevoli sgravi fiscali che portano i redditi di questi soggetti a cifre oscillanti tra i 4000 ed i 6000 € mensili netti (oltre gli 8000 $ mensili netti) !! In Italia questo non è possibile per una serie di motivi e gli "addetti al settore" cercano di integrare - spesso in modo antibiblico - con questi espedienti. In gran parte delle Chiese Evangeliche fondamentaliste, sino a 35 anni fa, c'era l'ottima usanza che il pastore si trovasse o svolgesse un'attività secolare per mantenere se stesso e la propria famiglia (ome fanno nel NT san Paolo e gli altri apostoli); con le offerte , all'epoca "spiccioli letterali", se si riuscivano a pagare gli affitti, la bolletta della luce e qualche ristrutturazione ai locali si saltava di gioia altrimenti pastori e seguito mettevano mano al portafoglio per sopperire. C'è sul web italiano un ottimo studio biblico contro l'usanza della decima da parte dei ben noti fratelli Butindaro che però (ed io aggiungo "purtroppo") amano ancora fregiarsi del titolo di "pentecostali" in quanto , ritengono, c'è ancora del buono oggi in quel Movimento religioso. 

Lo studio spiega con chiarezza come l'uso della decima fosse una peculiarità del sacerdozio levitico e di quello di Melkisedek  collegato al Tempio ed alla Legge di Mosè. Con l'era della Grazia la Legge è stata tolta via, sostituita e di conseguenza non esiste più il "sacredozio levitico" ma bensì il "sacerdozio universale" (almeno per noi evangelici) ergo per assurdo, se si volesse ristabilire un qualcosa di affin al sacerdozio levitico si dovrebbero dare le decime a tutti  "sacerdoti universali" di questo nuovo patto [SM=g7566] ma stiamo trattando cose srie dunqu è ben che non si scherzi più di tanto. Le offerte alla Chiesa di appartenenza tuttavia si debbono dare  solo che bisogna stare molto attenti a "chi" si danno e "come" si danno; si possono dare al pastore se il pastore sta in disagio economico ; si possono dare nella propria comunità a chi soffre se il pastore sta economicamente bene (e credo che la nostra normale razionalità comprende subito questo da alcuni segni inequivocabili), l'importante è che venga privilegiato nell'assistenza il Corpo di Cristo ; poi se ci sono ancora delle disponibilità, pure gli altri che non fanno parte del Corpo di Cristo. Elargire una "dcima" a mo' di stipendio fisso per un "pastore" e la sua "corte" è assolutamente contrario a quanto sostiene il Vangelo ed il Nuovo Testamento. Il pastore non è un re al quale vanno corrisposte delle tasse od un comandante di un traghetto al quale va pagato un biglietto !!  


Ireneo1991  
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:31 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com